Camilla Gagliardi

Camilla Gagliardi

Arti Visive

Nasce a Brescia nel 1993. L’interesse per il teatro e la musica la conducono ad iscriversi alla Scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Brescia “SantaGiulia”, presso la quale è allieva – tra gli altri – di Domenico Franchi ed è attualmente diplomanda. Nel 2013 collabora alla realizzazione delle scene per l’opera in musica Brimborium di Mauro Montalbetti allestita al Teatro Grande di Brescia, mentre nel 2014 – per lo stesso teatro – coordina la realizzazione delle scenografie per Cuore diretto da Silvia Costa; nel 2015 collabora alla realizzazione dei costumi firmati da Domenico Franchi per lo spettacolo Finis terrae diretto da Antonio Calenda. Negli ultimi anni si è dedicata spesso anche alle arti visive, esponendo in diverse occasioni. Vive e lavora ad Angolo Terme (Bs).

Project

Il portale, 2015 - Camilla Gagliardi

Il portale, 2015

legno, forex, stampa su pellicola pvc cm 110 x 210 x 15

L’opera di Camilla Gagliardi riflette sul concetto di «porta» come emblema della vita, la quale altro non è se non una serie di passaggi da un luogo all’altro, da una fase all’altra, da una condizione all’altra. Su un lato dei pannelli, l’artista presenta la texture rielaborata di un pregevole portone edolese; dalla parte opposta, utilizzando efficacemente come passepartout comunicativo le infinite potenzialità mimiche e fisionomiche del volto femminile, allinea l’una dopo l’altra le rappresentazioni metaforiche di alcuni storici eventi vissuti da Edolo, condensati nei concetti della Religione, dell’Oscurità, della Nobiltà, dell’Innovazione, della Forza e della Distruzione.