Giulia Riva

Giulia Riva

Giulia Riva nasce nel 1990 ad Abbiategrasso (MI). Inizia gli studi presso la LABA (Libera Accademia Belle Arti) di Firenze nel 2010 e si laurea presso la stessa nel 2014 con il massimo dei voti. L’interesse per la fotografia nasce simultaneamente alla passione e all’amore per l’arte, in particolare per l’arte del ‘900 fino ad arrivare all’arte contemporanea. Colpita dalle avanguardie artistiche svolge una tesi intitolata “Rivoluzione Visiva”, che tratta la domanda “Cosa è l’arte?” attraverso lo studio dello sviluppo e della concezione dell’arte nel corso dei secoli. Questa domanda nasce dalla lettura degli scritti di Pablo Picasso, fondamentali per il percorso artistico di Giulia. Contemporaneamente la malattia e successivamente la perdita della madre segna molto il suo percorso artistico, sviluppando molto le tematiche della perdita, soffermandosi sul ricordo della madre. La sua fotografia è a volte confronto con l’arte, a volte ricerca introspettiva, spesso ricerca estetica.