Marcello Gobbi

Marcello Gobbi

Scultura

Nasce a Brescia nel 1970. Si diploma in Scultura nel 1996 presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, ma già dal 1992 espone in varie sedi delle province di Brescia, Milano, Mantova, Genova, Novara: nel 1997 partecipa per la prima volta ad una collettiva all’estero (Berlino), e soprattutto a partire dal 2004 – con un’ulteriore accelerazione dal 2010 – comincia ad esporre con particolare assiduità in tutta Italia (Milano, Brescia al Museo di Santa Giulia, Verona, Savona, Genova, Ancona, Bari). A partire dal 2005 allestisce diverse rassegne personali, tra cui si possono segnalare le mostre del 2007 e del 2009 presso la Venice Design Art Gallery (eventi concomitanti con la 52^ e la 53^ Biennale di Venezia) e l’esposizione presso il Museo Diocesano di Brescia del 2012. Vive e lavora a Brescia.

Project

Odysseus: il viaggio, 2011 - Marcello Gobbi

Odysseus: il viaggio, 2011

silicone su vetroresina, ferro cm 260 x 118 x 110

Sorto alla confluenza di importanti direttici della viabilità alpina, Edolo è sempre stato un luogo di passaggio e di incontri. È per questa ragione che Marcello Gobbi ha scelto di dialogare con l’identità edolese insistendo sul tema del viaggio, attraverso una scultura raffigurante Odysseus, ovvero l’emblema più alto e nobile della crescita personale connessa al senso della scoperta. Tuttavia il suo Ulisse, realizzato insufflando migliaia di fili di silicone su una base in vetroresina, è spettrale e afflitto da una sorta di montaliano male di vivere, nonché bloccato, nel suo anelito verso l’alto, dalle catene in ferro che lo vincolano indissolubilmente alla terra.