Veronica Ghidini

Veronica Ghidini

Pittura

Nasce a Gardone Val Trompia (Bs) nel 1983. Dopo la maturità artistica prosegue gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brescia “SantaGiulia”, presso la quale nel 2009 consegue il diploma specialistico in Pittura – Arti Visive. A partire dal 2008, quando comincia ad esplorare le potenzialità del light-box, espone in rassegne collettive organizzate in diversi contesti (per lo più di ambito lombardo), e nello stesso anno allestisce la sua prima personale presso la Galleria Aref di Brescia; si dedica inoltre alla grafica e all’illustrazione di volumi per bambini. Impegnata nell’ambito della didattica dell’arte sin dal 2007, collabora con il Sistema Museale della Valle Trompia ed è socia fondatrice delle associazioni “La Fucina Animata” e “Segnali d’Arte”. Vive e lavora a Concesio (Bs).

Project

Deframmentazioni: scorci di colore, 2015 - Veronica Ghidini

Deframmentazioni: scorci di colore, 2015

installazione luminosa dimensioni ambientali

La ricerca attuale di Veronica Ghidini si concentra specialmente sulle potenzialità espressive del light-box, ovvero di un medium collocabile a metà strada tra le aperture “futuribili” delle nuove tecnologie digitali e la tradizione dell’arte della vetrata. In particolare, nei suoi light-boxes l’artista si serve di cromie acide e innaturali, che vengono portate al loro massimo di intensità timbrica per far esplodere – all’interno dell’immagine fotograficamente fedele della “schermata” – la scintilla improvvisa di una spiritualità latente, che con la sua emersione riqualifica la realtà stessa conducendola a fondersi con le sensazioni dell’artista e dello spettatore.